08.10.2018
12:20
Redazione

Torino, Cairo sbotta: "Punti persi a causa degli arbitri! Non capisco perchè la VAR non venga sempre utilizzata"

Urbano Cairo, presidente del Torino, ha parlato a "Radio Anch'io Sport" su Radio Rai Uno: "Questo Torino mi soddisfa anche se tutto è migliorabile. Siamo a tre punti dalla Champions e su 8 partite abbiamo avuto 4 partite in cui ci hanno fatto arrabbiare con gli arbitraggi. Dalla sfida contro la Roma all'annullamento del gol di Berenguer, fino al gol del Frosinone che non c'era per fallo su Sirigu. Oggi il Toro con quei tre punti lasciati per strada, saremmo al terzo posto a pari merito con la Lazio. E' assurdo che ci sia il VAR se poi gli arbitri non viene utilizzato. A me ha sempre convinto ed ero molto contento dell'inserimento della tecnologia. Però se dopo un anno siamo ancora qui ad avere un arbitro appena arrivato in Serie A che decide di non utilizzare il VAR per capire come è andata un'azione importante, è dura. Il fatto di voler restare ancorati sulle proprie decisioni, soprattutto se si è giovani, il tema è grave. In ogni caso sono paziente e capisco che ci sia bisogno di tempo per i giovani arbitri di capire tutto. Io penso che dovremmo fare come nella pallavolo con almeno una chiamata da parte di capitano o allenatore per costringere l'arbitro a rivedere l'azione al VAR. Dopo un anno credo che tutto dovrebbe essere capito, anche perché i nostri arbitri sono molto bravi. Se penso a Valeri che fischia nel momento in cui la palla entra in porta contro l'Udinese, vanificando la possibilità di rivedere e convalidare il gol successivamente, non capisco. Passi ufficiali o proposte per migliorare il VAR? Io non ho mai fatto incontri o richieste a nessuno. Voglio che le cose vengano fatte alla luce del sole e non credo che ci sia bisogno di passi ufficiali se poi andiamo pubblicamente a dichiarare il nostro umore relativo a questo inizio di torneo. Se qualcuno volesse raccogliere le mie idee, basterebbe un attimo, vista l'intelligenza delle persone che sono a capo degli arbitri".

Le Ultime Notizie