Unai Emery, allenatore dell’Arsenal

Arsenal, Emery: "Torreira ko? Credo che sarà ok contro il Napoli! Il dottore all’intervallo mi ha detto che provava dolore..."

16.04.2019
09:10
Redazione

Unai Emery, allenatore dell’Arsenal prossimo avversario del Napoli in Europa League, ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa dopo la vittoria ottenuta ieri sera contro il Watford. Vi proponiamo la traduzione delle sue dichiarazioni.

Emery supera il Watford ed aspetta il Napoli

“L’espulsione di Deeney? Non ho visto l’episodio, mi attengo alla decisione dell’arbitro. È chiaro che ci abbia aiutato, perchè abbiamo giocato con un uomo in più e per loro è stato più difficile. Il gol segnato ci ha avvantaggiato nel prendere il controllo della partita, ma non abbiamo fatto tutto ciò che volevamo fare. Possiamo essere contenti del risultato. Non so se Deeney mi abbia detto qualcosa, non è importante: gli ho risposto solo per dire che non lo so”

Emery e l’infortunio di Torreira

“Ho deciso di cambiarlo perchè dopo il cartellino rosso l'atmosfera nei suoi confronti è cambiata: anche il dottore all’intervallo mi ha detto che provava un po’ di dolore ed in vista di giovedì ho deciso che fosse il momento di sostituirlo. Abbiamo giocato con lo stesso sistema - 4-2-3-1 - con Xhaka e Ramsey che gli si avvicinava per costruire il gioco, e Ozil dietro Aubameyang. Non abbiamo controllato la partita come volevo fare”

Emery parla di tattica

“Stavamo pensando, e lo facevo già da prima, di giocare con tre difensori centrali per aiutare la costruzione del gioco ed un centrocampista in più, ad esempio Guendouzi, per aiutare Xhaka, Ramsey e Ozil per avere maggiore sicurezza in mezzo al campo. Non l’ho fatto, perciò abbiamo cambiato al 4-2-3-1 con Maitland-Niles. Nel secondo tempo il Watford ha avuto la possibilità di segnare sugli sviluppi di un calcio piazzato o sulle palle lunghe, per noi sarebbe stato altrettanto importante segnare un secondo gol”

Torreira ko, le ultime news da Emery

“Alla fine il dottore mi ha detto che tutti i giocatori stanno bene. Solo nel primo tempo c’è stato questo piccolo infortunio per Lucas Torreira, ma penso che sia di poco conto e che possa essere pronto fisicamente per giovedì. È stata una partita molto fisica, ma penso che abbiamo dato una buona risposta ed il risultato ci dà l'opportunità di continuare sulla nostra strada in classifica. Quello di Torreira è lo stesso problema di giovedì, è un piccolo dolore e credo che sarà ok giovedì contro il Napoli”

Chi gioca in porta giovedì, Leno o Cech?

“Bernd Leno sta giocando con fiducia e ci sta aiutando molto. Penso che la competizione tra Bernd e Petr Cech sia buona, stiamo riservando due competizioni: la Premier League per Leno ,e l'Europa League per Petr Cech. Entrambi ci stanno dando molto”

Notizie Calcio Napoli