Calori a CN24: "Il Napoli ha perso certezze, i singoli dovrebbero fare la differenza. Allenarsi di più? Commesso un grave errore..."

05.12.2019
16:10
Redazione

Ultime calcio Napoli - Alessandro Calori è intervenuto in diretta ai nostri microfoni durante ‘Calcio Napoli 24 Live’ trasmissione in onda su CalcioNapoli24 TV (296 Digitale Terrestre) per parlare delle ultime di mercato del Napoli. Ecco quanto evidenziato da CN24:

“Qualcosa si è perso a livello di certezze, in questo periodo, in una squadra che ha sempre dettato legge contro le squadre avversarie. Perdendo le sicurezze acquisite, allora vai in difficoltà

e ricerchi le garanzie nei calciatori singoli. Non ho mai avuto calciatori che mi chiedessero di allenarsi di più. Farlo pubblicamente, non è una cosa carina. Il calcio sta diventando un Grande Fratello. Delle figure importanti nel Napoli sono stati Reina e Albiol che, per tanti anni, hanno portato avanti l'esperienza e il vissuto. Essere leader non è normale, bisogna sentirsela. Un grande giocatore non è sempre un leader. Udinese? Una squadra fisica, strutturata e che ha molta fisicità. Poca tecnica e sta cercando diuscire da un periodo non buono".

Notizie Calcio Napoli