Calzona: "Quando la testa non c'è diventa tutto insormontabile, non è un problema di modulo"

03.12.2019
19:00
Redazione

Francesco Calzona, vice di Sarri ai tempi del Napoli, è intervenuto ai microfoni dell'edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno per analizzare il momento difficile in casa Napoli. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di CalcioNapoli24.it.

"L’aspetto prioritario è quello mentale. Quando la testa non c’è diventa tutto insormontabile, poi vengono tutti gli altri discorsi, come per esempio la tattica. Non credo che questa

squadra non abbia personalità: Koulibaly, Allan e Mertens, l’hanno sempre avuta. Non è un problema di modulo, il Napoli ha raggiunto buoni risultati anche con il 4-4-2. Riguardo al 4-3-3, non c’è un giocatore davanti alla difesa abile nelle due fasi, la squadra non è stata costruita per questo sistema di gioco. Il più adattabile è Allan ma non ha le verticalizzazioni nel suo dna. Non è il ruolo di Fabian Ruiz o Zielinski".

Notizie Calcio Napoli