Corbo: "Gattuso rassegnato, è eclatante il tono e il senso delle sue parole. I calciatori pensano a se, sono amici ma non compagni di squadra"

20.01.2020
01:00
Redazione

Ultime calcio Napoli – Antonio Corbo, giornalista de La Repubblica, ha parlato ai microfoni della Domenica Sportiva in onda su Rai 2:

“Sarri? Ha una squadra che non gli piace ancora. La Juventus è più bella quando mette Higuain, Ronaldo e Dybala. In 8 partite su 9 ha preso gol, non è riuscita a difendersi bene. Lazio? Il Napoli si è espresso bene proprio a Roma e martedì la affronta in coppa Italia. Senza la papera di Ospina avrebbe pareggiato. Napoli? E' eclatante il tono e il senso delle parole di Gattuso. Ha parlato in buonafede e persino rassegnato. Il Napoli è in fuga da se stesso: i calciatori si impegnano in allenamento ma in campo si trasformano. Sembrano ritrovati per caso da poche ore. Ognuno vive in un mondo diverso e pensa alle multe o alle altre società dove poteva stare o deve andare. Magari anche ai contratti da rinnovare. I calciatori

sono amici ma non compagni di squadra”.

Notizie Calcio Napoli