Inter, Conte: "Per vincere bisogna andare al massimo, oggi si è viaggiato a velocità di crociera"

20.01.2020
01:00
Redazione

L’allenatore dell’Inter, Antonio Conte, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport dopo il pareggio maturato allo stadio Via del Mare contro il Lecce per 1-1:

Il pareggio finale nasce perché noi dobbiamo andare sempre al massimo, come abbiamo fatto nel girone d’andata. Non ci possiamo permettere nessuno sottotono e quando accade diventiamo una squadra normale. Se andiamo a velocità di crociera non abbiamo la capacità di vincere. Può capitare che pareggi una partita, che comunque vedendo le statistiche avresti dovuto portare a casa

. Oggi il Lecce ha cambiato sistema di gioco, ha fatto un 5-3-2 e quindi erano molto bassi. Chiudevano tutti gli spazi, il che ha reso tutto più difficile. Abbiamo provato lo stesso a fare il nostro, ma siamo stati imprecisi in fase realizzativa. Non è semplice quando si confrontano due sistemi di gioco all’apparenza simile. Non è stato un problema il ruolo di Petriccione, è che noi dovevamo essere più determinati e cattivi in zona gol”.

Notizie Calcio Napoli