Jeda a CN24: "Vicino al Napoli in due occasioni: quando Careca mi disse..."

16.12.2018
05:30
Redazione

L'ex attaccante del Cagliari Jeda è intervenuto alla trasmissione CalcioNapoliLive parlando di Cagliari-Napoli:

"Rivalità un po' strana e poi me l'hanno raccontata: uno sgarbo che le tifoserie si legano al dito. Quello che mi ha stupito è la rivalità tra Napoli e Cagliari: l'ho capita solo dopo. Ricordi? A livello di emozioni quella partita del 3-3, quando sono entrato dalla panchina dopo 15 secondi e ho segnato di testa, ma quella più bella è stata quella della salvezza vincendo 2-1 sul Napoli nel finale: è stata la svolta del nostro campionato. Uno che somiglia a Jeda? Io ho apprezzato molto Cavani ma Lavezzi mi piaceva molto, spostava gli equilibri: entrambi mi hanno impressionato. Vicino al Napoli? E' capitato un paio di volte. Tanti non sanno che quando sono venuto a fare il Viareggio già c'era questa empatia di fare gol al Napoli. Feci un gol Napoli e fui comprato dal Vicenza ma si parlava già di un interesse del Napoli. Careca mi diceva che Napoli bella piazza e mi chiedeva 'Ma te la senti all'altezza a Napoli'. Poi negli anni inserie B ci fu una voce su una trattativa ma poi non si fece niente".

Le Ultime Notizie