Marolda: "Mi ha fatto male vedere Insigne terzino su Cuadrado. Milik? Non tutti i suoi comportamenti sono stati in linea col messaggio lasciato"

23.01.2021
04:30
Redazione

Francesco Marolda, giornalista, ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Radio Goal, in diretta su Kiss Kiss Napoli:  "Le parole d'addio di Milik? Credo che sia stato un messaggio sentito, ma non tutti i suoi comportamenti sono stati in linea con questo messaggio. Peccato per la gestione dell’ultimo anno di Milik, poteva essere migliore. Magari il Napoli poteva reintegrarlo in rosa, perché in mancanza di Osimhen, il polacco avrebbe fatto comodo. E’ finita comunque anche con un minimo di soddisfazione del Napoli, che ha recuperato una certa cifra dalla cessione. A Milik gli auguriamo di fare bene a Marsiglia e di trovare gli Europei. E’ un giocatore che ha subìto un doppio infortunio gravissimo, pochi giocatori avrebbero superato degli incidenti simili. Il Napoli è stato molto bravo a stargli vicino.  

Lozano? Sta vivendo un momento molto positivo in linea con quelle che sono le sue doti tecniche.

L’anno scorso avevamo una sua immagine distorta, era arrivato in condizioni atletiche non buone. Adesso stiamo vedendo il Lozano che conoscevamo prima del suo arrivo a Napoli. Il messicano ha qualità che pochi possiedono, se lanciato in profondità diventa davvero formidabile.

Insigne? Le asprezze col pubblico napoletano perdurano, anche se da un po’ di tempo questo rapporto era migliorato. Deve pensare al Napoli e alla Nazionale, ricordando le parole molto dolci che ha speso per lui Mancini. Quel rigore non cambia niente, non si può cambiare il giudizio su Insigne per un rigore sbagliato. I rigori purtroppo si sbagliano e li sbagliano tutti. Ho sentito giudizi troppo severi per Insigne. Mi è dispiaciuto che non abbia potuto dare il suo contributo non per colpa sua. Mi ha fatto male vederlo terzino su Cuadrado, in quel modo Insigne è stato sottratto dal gioco del Napoli e questo ha influito negativamente anche sulla prestazione di Zielinski”.

Notizie Calcio Napoli