Oliva: "Pochi spettatori al Maradona? Niente disaffezione, ecco il vero motivo"

27.01.2022
18:10
Redazione

Patrizio Oliva parla del Napoli

Napoli Calcio - A Radio Punto Nuovo, nel corso di Punto Nuovo Sport Show, è intervenuto Patrizio Oliva, ex pugile e campione olimpico:

"I pochi tifosi allo stadio? Eppure sta giocando bene, quindi va riconosciuta la paura che sta infondendo la pandemia. Le persone sono scoraggiate anche da questo e non andare allo stadio può essere un senso di responsabilità. Se poi a Milano o a Torino vanno allo stadio, può voler dire che magari sono loro gli irresponsabili, e non viceversa. Perché dobbiamo sempre vederla al contrario? Anche a teatro ci

sono poche persone, la pandemia spaventa e scoraggia tutti. Non avverto tutta questa disaffezione dei tifosi verso il Napoli.

Anzi, le persone sono molto più preoccupate che concentrate sul calcio. E poi, questa squadra sta giocando bene e sta appassionando tutti, per qualità e risultati in campo. Spalletti mi piace molto, è un grande allenatore. All'inizio avevo un po' paura del suo carattere, perché è uno molto forte che non si fa mettere i piedi in testa da nessuno. Fortunatamente, tutto sta andando bene. Se l'allenatore ha personalità, l'atleta lo rispetta e gli dà tutto".

Notizie Calcio Napoli