Reina: "L'eliminazione dall'Europa League è un brutto colpo, ma è solo colpa nostra"

15.12.2018
18:00
Redazione

L'eliminazione in Europa League "ha ferito nell'orgoglio" il Milan che ora dovrà "andare a Bologna con il coltello tra i denti". Così Pepe Reina ai microfoni di Sky Sport: "È stato un vero colpo, bisogna reagire, lavorare a testa bassa. Contro l'Olympiacos non abbiamo perso per l'arbitro, gli errori più grandi li abbiamo commessi noi. Avevamo due risultati possibili e non abbiamo avuto la giusta cattiveria per andare a vincere". Reina chiede a tutti una reazione e un filotto di vittorie per chiudere il 2018 con serenità e restare al 4/o posto in campionato: "Si vince e si perde insieme ma ognuno deve dare il 10% in più di quello che abbiamo dato. Gattuso ci mette sempre la faccia, è il capitano di questa barca. Tutti vogliamo reagire per raddrizzare una stagione che prima di giovedì non andava per niente male. Martedì bisogna andare a Bologna col coltello tra i denti, cercando di vincere una striscia di partite prima delle vacanze e affrontare così la seconda parte di stagione nel migliore dei modi".

Fonte : ANSA
Le Ultime Notizie