Comune di Napoli, Borriello: "Niente camera ardente per questioni di sicurezza. Possibile cambio nome per Piazzale Tecchio..."

26.11.2020
15:25
Redazione

Borriello del COmune di Napoli parla della camera ardente che non ci sarà per questioni di sicurezza

In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’, è intervenuto Ciro Borriello, assessore allo Sport del Comune di Napoli: “Napoli è il lutto cittadino. Stiamo preparando la delibera per intitolare lo stadio a Diego Armando Maradona. Lunedì ci riuniremo con gli organi competenti, poi aspetteremo l’okay del Prefetto, che ha già espresso il suo via libera in maniera informale. Faremo il prima possibile per rendergli omaggio. Piazzale Tecchio

in Piazzale Maradona? Non escludo che si possa fare, anche se a livello burocratico resta più facile e veloce intitolargli lo stadio. Camera ardente anche a Napoli? Ci abbiamo pensato, ma c’è una questione di sicurezza che ci impedisce di farlo. Una camera ardente senza salma sarebbe stato possibile, ma il Covid rende tutto complicato. Magari dopo la partita con la Roma, possiamo organizzare qualcosa al San Paolo. Ne parleremo. Non abbiamo ricevuto nessun parere contrario, tra le tante persone interpellate, dalla politica ai livelli più alti, al popolo napoletano”.

Notizie Calcio Napoli