'Partita Solidale' al Menti per la sindrome di Rett, presente anche Gianluca Festa: spunta un regalo speciale per un papà [FOTO]

05.01.2019
20:45
Ciro Novellino

Si è svolta questa mattina, allo stadio Romeo Menti di Castellammare di Stabia, la Partita Solidale. Iniziativa che ha visto soprattutto una raccolta fondi da destinare in beneficenza all’Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II di Napoli reparto di Neuropsichiatria Infantile. Una giornata che ha visto presenti in campo e sugli spalti tanti tifosi, ma soprattuto tante mamme con le loro rispettive figlie al quale è andato il più grande saluto da parte di tutto l’impianto. Erano presenti la mamma Giulia con la bimba Fatima, mamma Maria con la bimba Francesca, mamma Giuseppina con la bimba Rosaria, mamma Susy con la bimba Licya, mamma Sofia con la bimba Ilaria, papà Nicola con la bimba Alessia, mamma Rosaria con la bimba Angela e mamma Adriana con la piccola Roberta.

Alla giornata di festa e di raccolta fondi erano presenti anche il direttore generale dell’AOU Federico II di Napoli Enzo Viggiani, nonché la Prof.ssa Bravaccio Carmela e la Dott.ssa Bernardo Pia. In rappresentanza della SS Juve Stabia, oltre che i dirigenti tutti del settore giovanile anche il club manager Gianni Improta. Tra i due match si è esibita anche la soprano Cira Di Gennaro che ha fatto sentire la sua prestigiosa voce e il suo apporto. I ringraziamenti vanno fatti al presidente delle Vespe Franco Manniello e a tutto il suo entourage. All’amministrazione comunale, i tesserati che hanno aderito alla giornata. Ringraziamento caloroso va alla Cavese che ha sposato il progetto, così come le scuole calcio Asd San Paolo 1970 e le altre delle zone limitrofe; speciale ringraziamento alla Curva Sud che ha sostenuto il tutto donando la maglia con il 12.

Si ringraziano le famiglie Donnarumma, Vitale, Quagliarella, Mirante, Esposito e Matarese per l’affetto e sostegno dimostrato.

Un ringraziamento va anche alla SSC Napoli e in particolar modo all’osservatore Gianluca Festa per la presenza e per il dono fatto al papà della piccola Roberta.

FOTO ALLEGATE
Le Ultime Notizie