Campionati, cambia la deadline UEFA per la ripartenza! Champions League: quarti in gara secca e poi Final Four, pronto il piano B di Ceferin

19.05.2020
15:00
Redazione

UEFA, arrivano novità relative alla riunione dell'esecutivo ed alla Champions League

Ultime notizie calcio Napoli - Stando a quanto si legge sul sito di Sportmediaset, è ufficiale lo slittamento della riunione dell'esecutivo UEFA prevista per il 27 maggio al 17 giugno per motivi formali, cioè il ritardo di alcune città nel confermare la disponibilità ad ospitare l'Europeo posticipato. La Federazione italiana, al pari di tutte le altre, avrà dunque più tempo (fino al 17 giugno, appunto) per per comunicare alla Uefa date, format (compresa l'ipotesi playoff) e modalità di conclusione dei campionati. Per quanto riguarda la Champions e l'Europa League, la preferenza resta quella di completarle senza alterare la formula ma si studia il piano B per cercare di accorciare i tempi in caso di ulteriori ritardi. Si giocherebbero regolarmente le gare di ritorno degli ottavi di finale ancora da disputare (compresa

Barcellona-Napoli), poi toccherà ai quarti di finale in gara secca e per concludere Final Four con due semifinali in gara unica e finale nel giro di 4 giorni. Se si dovesse decidere di percorrere questa strada, la gara secca dei quarti si disputerà in casa della squadra con il coefficiente UEFA più alto, con il Napoli che in questa speciale graduatoria è in vantaggio solo su Lipsia ed Atalanta.

UEFA
Notizie Calcio Napoli