Caso Milan, il procuratore capo: "Allo stato non esistono procedimenti penali relativi alla compravendita dell'AC Milan"

13.01.2018
11:00
Redazione

"Allo stato non esistono procedimenti penali relativi alla compravendita dell'AC Milan", così il procuratore capo di Milano, Francesco Greco, ex del pool Mani Pulite, ha smentito la notizia comparsa oggi su La Stampa su un'indagine della procura milanese sulla cessione della società a un prezzo gonfiato e il successivo rientro di una "cifra sostanziosa". "Ipotizzato il reato di riciclaggio. Nuova tegola giudiziaria sulla campagna di Berlusconi", si legge su uno dei quotidiani. La società rossonera è passata ad aprile 2017 dalle mani del leader di Forza Italia Silvio Berlusconi all'imprenditore cinese Yonghong Li.

"Non c'è un fascicolo, nemmeno a modello 45" prosegue Greco con una smentita su tutta la linea e aggiungendo: "Se un fascicolo esistesse lo avrei assegnato al nuovo dipartimento del dottor De Pasquale e ne sarei quindi informato".

Fonte : Repubblica.it
Le Ultime Notizie