CdS - In Italia giocare bene è solo un optional, a Juve, Inter e Milan non è concesso. Il Napoli di Sarri non ha vinto nulla!

18.04.2019
15:50
Redazione

Ma noi in Italia vedremo mai quel tipo di calcio fatto dall'Ajax? Questa la domanda dell'edizione odierna del Corriere dello Sport. Se togliamo il Milan di Sacchi, questo calcio di tecnica, velocità, intensità, aggressività, questo calcio spettacolare ha trovato terreno fertile in provincia. Per Sacchi è stato così con il suo Parma, in B, ma ancora prima la Primavera della Fiorentina. In varie epoche abbiamo visto un gioco fuori dal coro nel Varese di Eugenio Fascetti, nel Torino di Gigi Radice, nel Vicenza

di Guidolin, nel Foggia del 4-3-3 di Zeman e anche nel suo Pescara, quello di Verratti, Insigne e Immobile, nel Chievo di Del Neri e infine nell’Empoli di Sarri. Ovviamente anche il Napoli di Sarri, però a quella squadra si chiedeva pure di vincere e non ha vinto nulla. Oggi l’unica squadra italiana che si può avvicinare all’Ajax è l’Atalanta di Gasperini, che se alla fine andrà in Champions sarà un trionfo, se andrà in Europa League un successo. A Juve, Inter e Milan non è concesso. Devono vincere. Giocando bene è un optional. 

Notizie Calcio Napoli