Contestazione Ultras Napoli contro la squadra finita, striscione al San Paolo: "Mercenari, ci avete rotto il ca**o! Rispetto!" Lancio di petardi nello stadio [FOTO & VIDEO CN24]

07.11.2019
15:07
Redazione

Contestazione Ultras Napoli della Curva A contro la squadra, esposto striscione "Rispetto" e cori offensivi verso i giocatori

Ultime notizie calcio Napoli - Una situazione incandescente quella che si è venuta a creare all'esterno dello stadio San Paolo, dove la squadra era attesa per il primo allenamento a porte aperte della stagione. I tifosi non hanno mandato giù il comportamento avuto dai giocatori dopo la partita contro il Salisburgo, con gli uomini di Carlo Ancelotti che hanno disertato il ritiro in quel di Castel Volturno rientrando a casa.

Contestazione ultras Napoli San Paolo

14.46 - Contestazione gruppi organizzati Napoli contro la squadra, striscione esposto in questi istanti all'entrata dei pullman presso lo stadio San Paolo abbastanza eloquente: "Rispetto!". Poi partono coro dai toni più decisi:

"Ci avete rotto il ca**o! Mercenari siete voi".

14.51 - Parte il coro: "Ci vediamo in discoteca".

15.00 - I tifosi presenti all'esterno del San Paolo si spostano nei pressi del passo carabile. Partito il lancio di petardi nello stadio e di monetine all'indirizzo dei giornalisti.

15.07 - Contestazione conclusa: gli ultras si dileguano e gli altri tifosi iniziano ad entrare al San Paolo.

15.10 - Sono arrivati cori molto forti come “Via da Napoli” e addirittura “In campo la Primavera!"

Fonte : dal nostro inviato al San Paolo, Simone Guadagno
Notizie Calcio Napoli