Mondragone fighter juve

E' un ultras juventino di estrema destra quello che protestava contro i bulgari a Mondragone [VIDEO]

27.06.2020
10:00
Redazione

Proteste contro un gruppo di cittadini bulgari a Mondragone, vittime dei contagi di Covid. Tra i manifestanti un ultras juventino del gruppo fascista Fighters

Ultime notizie Napoli. Giornata di follia a Mondragone, dove un focolaio scoppiato nell'ex palazzine Cirio all'interno di una comunità di rom e bulgari ha acceso una vera e propria caccia all'uomo. Nella città domizia, le tensioni sociali stressate dall'emergenza Covid 19 per la prima volta sono esplose nella forma del conflitto etnico.

Il video in allegato dimostra - come fa notare il blogger Ugo Tassinari (notizia ripresa questa mattina anche dal Corriere del Mezzogiorno) - che l'uomo ripreso dalle telecamere mentre inveiva e minacciava i residenti stranieri di Mondragone è in realtà un ultras della Juventus, appartenente al gruppo fascista dei "Fighters". E, in effetti, a Mondragone, c’è una sede dei “Fighters” juventini, dove insieme ai classici materiali di merchandising da stadio fanno bella mostra anche oggetti di culto tipici dell'estrema destra.

Notizie Calcio Napoli