Gazzetta premia Meret per la media voto: è il lizza per vincere il premio di migliore Under 23

05.01.2019
00:30
Redazione

Al portiere del Napoli Alex Meret è dedicato il terzo ritratto delle “Giovani Promesse”, iniziativa promossa dalla Gazzetta dello Sport in collaborazione con Gillette che fa il punto sui migliori under 23 della Serie A (Piatek e Ruiz le puntate precedenti). Fino all’inizio del girone di ritorno, una volta a settimana il sito ospiterà un focus su un giovane talento del campionato. Dalla prima giornata di ritorno, poi, i lettori diventeranno protagonisti votando su Gazzetta.it il migliore tra i tre under 23 del turno scelti dalla redazione. Il sondaggio verrà chiuso alle ore 14 del giorno successivo e on line sarà pubblicato un pezzo celebrativo del vincitore, oltre a una videointervista (con premiazione) a uno dei 4 migliori crack del mese, scelto dai giornalisti della Gazzetta. Il giornale cartaceo, invece, sempre una volta al mese, ospiterà un dettagliato resoconto di questa grande iniziativa.

IL MIRACOLO DELL’EX — Meret è passato dall’Udinese al Napoli quest’estate insieme al compagno di reparto Karnezis in un’operazione che complessivamente ha movimentato circa 28 milioni di euro, di cui 23 sono serviti per il portiere nato a Udine 21 anni fa, una sicura promessa della Serie A e della Nazionale come ha confermato il c.t. Mancini recentemente facendo il punto sugli estremi difensori italiani. Meret si era infortunato nel ritiro estivo del Napoli a Dimaro, riportando la frattura dell’ulna del braccio sinistro, e ha fatto il suo debutto in campionato solo l’8 dicembre scorso, alla 15ª giornata, nella vittoria per 4-0 ai danni del Frosinone. Esordio in sordina solo per demerito dei ciociari, che in pratica non hanno mai tirato in porta, panchina a Cagliari e titolare fisso nelle ultime tre del girone d’andata, che lo hanno subito catapultato nelle prime posizioni dei migliori under 23 della Serie A con una media voto Gazzetta pari a 6,25. Proprio alla 17ª contro la sua ex squadra, la Spal, con cui ha conquistato la Serie A nel 2016-17 e la salvezza l’anno scorso, Meret al minuto 93 si è reso protagonista di una parata straordinaria su colpo di testa ravvicinato di Fares, salvando un gol praticamente fatto, così come quel golletto casalingo di Albiol che è valso i 3 punti. A fine gara i tifosi partenopei si sono scatenati sui social: “Meret santo subito, ha fatto un miracolo”.

Fonte : Gazzetta.it
Le Ultime Notizie