Sky incastra Mazzoleni, trasmessi gli audio degli annunci: emergono nuovi dettagli sulla vergogna di Inter-Napoli [VIDEO]

02.01.2019
17:40
Redazione

Lorenzo Fontani, giornalista di Sky, in un servizio ha ripercorso i cori razzisti nei confronti di Koulibaly a San Siro durante la gara di campionato tra Inter e Napoli ed ha indicato quali le norme previste e non adottate da Mazzoleni.

Inter-Napoli, audio Sky svela gli annunci per cori razzisti a Koulibaly

Tre momenti diversi di cori contro il difensore del NapoliKalidou Koulibaly, spiegati con precisione e grazie all'audio ambientale di Sky Sport, quello per intenderci senza telecronaca dal campo.

Ecco quanto evidenziato dalla redazione di CalcioNapoli24.it.

"Quinto minuto del primo tempo tra Inter e Napoli i primi ululati di Koulibaly. Passano quattro minuti e lo speaker del Meazza diffonde il primo annuncio. Il primo passo del protocollo applicato da FIFA e UEFA, recepito in Italia. Devono applicarlo gli arbitri con il responsabile dell'ordine pubblico che può far fare gli annunci e resta l'unico a poter far sospendere la partita. Nel secondo tempo arrivano altri cori, se ne accorge il quarto uomo che lo fa notare all'arbitro. Al 27' della ripresa lo speaker annuncia 'Al prossimo richiamo dell'autorità competente, l'arbitro sospenderà la partita'. Un mezzo annuncio difficile da percepire, fatto senza richiamare i calciatori come dice il protocollo. Episodio finale: prima dell'espulsione di Koulibaly piovono ululati nei confronti del difensore azzurro che doveva portare la sospensione momentanea della partita. Un difetto di attenzione dell'arbitro Mazzoleni".

Clicca su play per guardare il video di SKY Sport:

Le Ultime Notizie