Andrea Agnelli

UFFICIALE - Scandalo plusvalenze, stangata Juve: 15 punti di penalizzazione in classifica!

20.01.2023
21:11
Redazione

Stangata nei confronti della Juve

Notizie calcio - Stangata della Corte Federale alla Juve per il caso plusvalenze: -15 punti in classifica, oltre la richiesta della Procura federale che era stata di 9. Vista la gravità dei fatti contestati e l'impatto avuto dal punto di vista sportivo sui campionati, la richiesta di Chinè è di una sanzione davvero afflittiva che tenga la Juve fuori dall'Europa. La motivazione è: le plusvalenze fittizie nei bilanci al 30.6.19, 30.7.20 e la trimestrale 2021 hanno permesso alla Juve di ridurre le perdite e di non ricapitalizzare, e di fare il mercato, con effetti vantaggiosi sul piano delle competizioni sportive a cui ha partecipato in quelle stagioni. Quindi la penalizzazione, per essere afflittiva, deve collocare la Juventus in una posizione, in questo momento della stagione, che non permetta la partecipazione alle competizioni europee.

Penalizzazione Juve plusvalenze

Dunque è stata più dura del previsto il verdetto della Corte federale che ha sanzionato la Juventus con 15 punti di penalizzazione. Va detto che la Corte ha sanzionato solo e soltanto il club bianconero mentre ha prosciolto totalmente gli altri club chiamati in causa. Ecco il comunicato ufficiale della FIGC:

“La Corte Federale di Appello presieduta da Mario Luigi Torsello ha accolto in parte il ricorso della Procura Federale sulla revocazione parziale della decisione della Corte Federale di Appello a Sezioni Unite n. 89 del 27 maggio scorso, sanzionando la Juventus con 15 punti di penalizzazione da scontare nella corrente stagione sportiva e con una serie di inibizioni per 11 dirigenti bianconeri (30 mesi a Paratici, 24 mesi ad Agnelli e Arrivabene, 16 mesi a Cherubini, 8 mesi a Nedved, Garimberti, Vellano, Venier, Hughes, Marilungo e Roncaglio). La Corte ha confermato il proscioglimento per gli altri 8 club coinvolti (Sampdoria, Pro Vercelli, Genoa, Parma, Pisa, Empoli, Novara e Pescara) e i rispettivi amministratori e dirigenti".

Notizie Calcio Napoli