Ligue 1, Montpellier

Ligue 1, focolaio nel Montpellier: ben otto calciatori risultati positivi al Covid-19

16.10.2020
16:20
Redazione

Covid-19, focolaio nel Montpellier

Ultime notizie. Otto giocatori del Montpellier e quattro membri dello staff tecnico sono risultati positivi al Covid-19 ieri. La squadra domenica avrebbe dovuto recarsi a Monaco per la settima giornata di Ligue 1. L'intero gruppo è stato sottoposto a nuovi test oggi, mentre le dodici persone infette sono state in isolamento. La squadra di Michel Der Zakarian è al 5/ posto in campionato. Durante la pausa internazionale di 15 giorni, sette giocatori del Montpellier sono stati convocati in varie selezioni francesi e straniere. Dall'inizio della pandemia, sette giocatori

di Montpellier sono già stati colpiti dal Covid-19. Il centrocampista junior Sambia, ricoverato in ospedale e messo in coma artificiale a fine aprile, è stato il primo giocatore della Ligue 1 a soffrire di coronavirus. Poi il nazionale camerunense Ambroise Oyongo, il difensore serbo Mihailo Ristic, il giovane Thibault Tamas, e più recentemente il trequartista Florent Mollet e il giovane difensore Thibaut Vargas sono stati contagiati e isolati dal gruppo per 14 giorni. Infine, l'attaccante della nazionale algerina Andy Delort è stato contaminato dal coronavirus alla vigilia della ripresa del campionato e quindi privato della prima partita di Rennes (2-1). 

Fonte : ansa.it
Notizie Calcio Napoli