Dolo Mistone ex difensore Ssc Napoli

Lutto per il Napoli, si spegne la bandiera Dolo Mistone: in azzurro dal '55 al '66, fu premiato da ADL

10.10.2019
11:20
Redazione

L'ex difensore della Ssc Napoli Dolo Mistone si è spento all'età di 83 anni. Militò in azzurro per 11 anni collezionando 139 presenze e un gol

Lutto in casa Napoli. Si è spento un ex calciatore azzurro, si tratta del terzino sinistro Dolo Mistone, una bandiera della SSC Napoli dal 1955 al '66. 139 presenze e un gol per il difensore nato a Napoli nel gennaio del '36. CalcioNapoli24si unisce al dolore dei familiari tutti per la scomparsa del proprio caro.

Addio Dolo Mistone, l'ex terzino Napoli si è spento oggi

Cresciuto nelle giovanili del Napoli, Dolo Mistone ha trascorso tutta la sua attivita' calcistica nel club azzurro, diventandone una vera e propria bandiera in un periodo difficile, durante il quale gli azzurri sono scesi due volte in Serie B, conquistando però il primo trofeo nazionale, la Coppa Italia 1961-1962, in cui tuttavia non disputò la finale contro la SPAL.

Da difensore marcatore divenne ben presto un fluidificante debuttando nel campionato di Serie A 1958-1959, diventando titolare del ruolo nella stagione successiva e rimanendovi fino al 1962-1963, per poi alternarsi nelle due stagioni successive con Mauro Gatti. Un episodio curioso nella carriera di Mistone, nel marzo 1962, a Roma, partita delicata contro la Lazio per la promozione in serie A del Napoli, un bolide del laziale Seghedoni sfondò la rete difesa da Pontel e Mistone fece una gran recita con l'arbitro Rigato al quale tolse ogni dubbio: la palla era finita... Fuori.


Ha concluso la sua carriera con 79 presenze ed una rete in Serie A (realizzata contro l'Udinese nella stagione 1960-61, il 7 maggio 1961 nel pareggio casalingo per 2-2, rete che sancì il risultato finale) e 60 presenze in Serie B. Ha inoltre partecipato a provini per la Nazionale di calcio, pur militando in una squadra allora in Serie B, il 3 gennaio 1962.

Domenica 6 dicembre 2009, in ricordo del cinquantesimo anniversario dell'inaugurazione dello Stadio San Paolo avvenuta con una vittoria contro la Juventus per 2-1, il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha donato a lui ed ai suoi compagni di squadra di quella partita Elia Greco e Luís Vinício una maglia azzurra con inciso il numero 50.

Napoli-Bari 3-2, premiati Vinicio, Mistone e Greco
Notizie Calcio Napoli