Posto occupato al San Paolo diverso da quello indicato sul biglietto o sull'abbonamento? Ecco la lettera di contestazione della SSC Napoli

22.11.2019
15:40
Redazione

Di seguito la lettera di contestazione della SSC Napoli ad un tifoso, reo di aver occupato un posto diverso da quello a lui assegnato al San Paolo

Ultime notizie calcio Napoli - Di seguito proponiamo il testo della missiva inviata dalla SSC Napoli a coloro i quali occupano, allo stadio San Paolo, un posto differente da quello segnato sul loro abbonamento o biglietto. Il testo in questione è stato diffuso da "SIComunicazione" ed è relativa ad un provvedimento legato alla partita tra Napoli e Brescia:

“In data 13.11.2019 la Questura di Napoli ci ha trasmesso un documento dal quale si evince che Lei, in occasione di Napoli vs Brescia del 29.09.2019, assisteva all’incontro in un posto diverso da quello indicato sull’abbonamento, ovvero occupava un posto in prima fila del settore superiore della Curva B a ridosso della balaustra anziché il posto 24 fila 9 del settore B29, che si trova nella parte

alta della Curva B, così come vietato al punto 7 del Regolamento d’Uso dell’Impianto. Considerato che la suddetta confotta da lei assunta integra una violazione del Codice di Condotta del Club, ai sensi dell’articolo 6.2 dello stesso, La invitiamo a fornire esaustive giustificazione in forma non scritta, entro e non oltre 5 giorni lavorative dalla ricezione della presente, con riserva, una volta avuta conoscenza delle stesse, di trasmettere gli atti al Comitato Esaminatore per l’adozione, nei Suoi confronti, degli opportuni provvedimenti disciplinari. Distinti saluti, SSC Napoli. Il Comitato esaminatore”.

Napoli Brescia San Paolo
Notizie Calcio Napoli