Quiliano-Valleggia

Quiliano Valleggia-Campese: arbitro 18enne picchiato finisce all'ospedale, decisivo l'intervento dei Carabinieri

11.10.2021
22:40
Redazione

Qualiano Valleggia Campese, arbitro 18enne picchiato finisce in ospedale

Picchiato un arbitro di soli 18 anni e mandato in ospedale. E' successo durante Quiliano Valleggia-Campese in provincia di Savona. Il 18enne Mehmet Akif Kartal è finito in ospedale dopo aver subito un’aggressione da parte dei padroni di casa del Quiliano-Valleggia che ha pareggiato 3-3 la partita contro il Campese. Incontro di prima categoria. Un altro episodio simile era avvenuto poche settimane fa.

Il 3-3 è avvenuto nel corso dell’ultimo dei sei minuti

di recupero concessi dal direttore di gara, a quel punto tesserati della squadra di casa hanno deciso di prendersela con l’arbitro e sono passati alle vie di fatto. Sono intervenuti i carabinieri.

La Quiliano-Valleggia ha condannato fermamente l’episodio e ha rinnovato le pubbliche scuse al giovane direttore di gara

Tutte le news sul calciomercato e e non solo: CLICCA QUI

Notizie Calcio Napoli