Repubblica - Promessa mantenuta! I sediolini del San Paolo allo stadio Antonio Landieri di Scampia, tra qualche mese l'allenamento dell'Italia di Mancini

08.08.2019
12:00
Redazione

Una parte dei vecchi sediolini dello stadio San Paolo sarà trasferita a Scampia per rendere ancora più confortevole il Landieri, promessa mantenuta! l’impianto di via Hugo Pratt, intitolato ad Antonio Landieri, vittima innocente di camorra a 24 anni, durante la prima faida di Scampia nel 2004.

Sediolini del San Paolo a Scampia

Il montaggio comincerà stamattina e sarà gestito dell’Aru, di intesa con la società Tipiesse-Graded che si è occupata, a tempo di record, della sostituzione e dell’installazione delle nuove poltroncine al San Paolo. L’operazione consentirà allo stadio Antonio Landieri di essere ancora più efficiente e magari di poter davvero

ospitare al più presto la nazionale italiana di Roberto Mancini per un allenamento, un sogno che potrebbe anche avverarsi tra qualche mese.

«Abbiamo accolto con piacere la richiesta di un intero quartiere e non ci siamo tirati indietro. Comincerà subito il restyling in un impianto che è il fiore all’occhiello del quartiere e punto di ritrovo per i ragazzi di Scampia», ha spiegato il commissario straordinario Gianluca Basile.

Notizie Calcio Napoli