Serie A, oggi alle 12 il sorteggio: ecco tutti i criteri

24.06.2022
06:30
Redazione

Oggi verrà sorteggiato il calendario della serie A 2022-23: tutti i criteri ed il regolamento

Oggi alle 12 scopriremo la nuova Serie A. Verrà infatti sorteggiato il calendario 2022-23 della prossima stagione. Sarà un campionato del tutto anomalo perchè da metà novembre fino al 6 gennaio ci sarà la sosta per la disputa del mondiale in Qatar. Andiamo a vedere quali sono i criteri per il calendario di serie A.

serie a

Calendario serie A 2022-23: i criteri

Per quanto riguarda invece la composizione del calendario, ci saranno da rispettare tanti criteri, che hanno creato non poche polemiche. Di seguito le modalità per la composizione del calendario:

  • Visto il calendario asimmetrico, una partita non avrà il proprio ritorno prima che siano stati disputati altri 8 incontri;
  • Non vi possono essere più di due coppie di incontri consecutivi in casa e/o in trasferta per girone;
  • Nel caso in cui vi siano due coppie di incontri consecutivi in casa e/o in trasferta, una coppia di incontri deve necessariamente essere in casa e l’altra
    in trasferta;
  • Nei quattro turni infrasettimanali feriali non potranno essere disputati i derby di Milano, Torino, Roma, quello toscano e campano, oltre alle gare tra Atalanta, Inter, Juventus, Lazio, Milan, Napoli e Roma;
  • Alla prima e all’ultima giornata non potranno essere programmati i derby. Questi dovranno comunque svolgersi in giornate differenti;
  • Non può essere ripetuto alcun incontro (stessa partita alla stessa giornata, con lo stesso ordine casa/trasferta) rispetto al calendario 2021/2022;
  • Nella prima giornata non possono incontrarsi, indipendentemente dall’ordine casa/trasferta, società che si sono già incontrate nella prima giornata dei due campionati precedenti;
  • Nell’ultima giornata non possono incontrarsi, indipendentemente dall’ordine casa/trasferta, società che si sono già incontrate nell’ultima giornata dei due campionati precedenti;
  • Le società partecipanti alla Champions League (Milan, Inter, Juventus, Napoli) non possono essere sorteggiate con società partecipanti all’Europa League (Lazio e Roma) e alla Conference League (Fiorentina) nelle giornate successive ad un turno di Europa League/Conference League.
Notizie Calcio Napoli