07.08.2018
22:11
Redazione
Carlo Ancelotti, allenatore del Napoli

Ancelotti: "Meno errori rispetto al Liverpool, ma c'è ancora da migliorare: il risultato ora non conta. Malcuit? Deve imparare a difendere, chiamerò Sarri..." [VIDEO]

Carlo Ancelotti ha rilasciato alcune dichiarazioni al termine di Borussia Dortmund-Napoli. Il profilo Twitter azzurro pubblica alcune battute: "Meno errori rispetto al match contro il Liverpool. Dobbiamo e possiamo crescere. Siamo fiduciosi"

Carlo Ancelotti ha rilasciato alcune dichiarazioni al termine di Borussia Dortmund-Napoli ai microfoni di Sky Sport:

"Vincere non è tanto importante conta la gara che si fa. E' stata una gara con errori minori rispetto al Liverpool, man mano si migliora. Prima o poi faremo bene, cambiare qualcosa come idea di gioco necessita di più tempo. Il tipo di gara è stato diverso, abbiamo aspettato di più riuscendo a stare più compatti rischiando di meno. Non è questa la mia idea di gioco, ma quando faremo pressione alta avremo più gamba.

Su Milik: "E' una buona notizia il suo gol, ma anche per noi visto che ci aiuta ad uscire da dietro. Deve avere pazienza e tutti sanno le vicissitudini che ha avuto deve migliorare la condizione. Mertens? L'idea di calcio mia resta sempre quella, lui può giocare punta centrale ed anche più arretrato come esterno che può andare dentro. Le sconfitte a livello morale aiutano però i risultati lasciano i tempi che trovano. Dobbiamo migliorare, la gara di oggi ha detto che ci sono dei miglioramenti da fare e siamo convinti e fiduciosi.

Su Malcuit: "E' un terzino molto offensivo e veloce, deve inserirsi con gli altri ed imparare i movimenti della difesa. Devo magare telefonare sarri che magari mi aiuta sulla fase difensiva visto chei  ragazzi si muovono tutti bene"

Le Ultime Notizie