Bilancio SSC Napoli 2020: fatturato a 274,4mln! Rosso di quasi 35mln, il club vale il 94% dei ricavi FilmAuro. Costi aumentati oltre i 300mln

26.05.2021
12:09
Redazione

Chiude in perdita il bilancio consolidato al 30 giugno 2020 della FilmAuro di Aurelio De Laurentiis, con conti spinti verso il basso dall’impatto della pandemia. Dopo l’utile di 30,2 milioni nel 2019, i conti della holding del patron della società partenopea torna a chiudere in rosso. Calcio&Finanza fa il punto della situazione.

Bilancio SSC Napoli 2020

"Il valore della produzione ammonta a 292,5 milioni, in calo del 9% rispetto ai 321,2 del 2019. Un calo dovuto alla contrazione dei ricavi del Napoli, il cui fatturato nel 2019/20 è calato a 274,7 milioni, per la pandemia e lo spostamento dei ricavi post 30 giugno,

  • legato alla partecipazione alle competizioni internazionali che a quelle nazionali
    (-23 milioni),
  • minori proventi dalla gestione dei calciatori (-8 milioni)
  • dalle sponsorizzazioni (-8 milioni)

compensati dai maggiori proventi da plusvalenze su cessione dei diritti alle prestazioni pluriennali dei calciatori (euro 13 milioni). Complessivamente, i ricavi del club valgono intorno al 94% dei ricavi della FilmAuro.

L’aumento dei costi, pari a 47 milioni (da 267,7 a 315,8 milioni), è imputabile alla gestione del Napoli che ha visto salire i costi del personale, in particolare quello tesserato (oltre 12 milioni di euro in più rispetto alla passata stagione) ed i costi per gli ammortamenti dei diritti relativi all’acquisizione delle prestazioni professionali dei calciatori (circa 37 milioni di euro in più rispetto alla passata stagione)”, si legge nel bilancio della holding di De Laurentiis.

Il risultato netto è negativo per 34,7 milioni, dopo l’utile di 30,2 milioni del 2019"

Notizie Calcio Napoli