Federico Bernardeschi

Fiorentina, l'ex DS Freitas: "Napoli su Bernardeschi già 5 anni fa, con Spalletti può esaltarsi. Gli manca solo un tassello per essere top" | ESCLUSIVA

27.05.2022
19:00
Bruno Galvan

Carlos Freitas, ex direttore sportivo della Fiorentina, ha rilasciato alcune dichiarazioni in esclusiva CalcioNapoli24.

Calciomercato Napoli - Carlos Freitas, ed direttore sportivo dela Fiorentina, è stato l'uomo che ha diretto le operazioni del trasferimento alla Juventus di Federico Bernardeschi. L'ex dirigente della squadra viola ha parlato ai nostri microfoni delle voci di mercato che vorrebbero l'esterno tra i nomi graditi al Napoli per la prossima stagione.

Federico Bernardeschi
Bernardeschi

Bernardeschi al Napoli? Parla ex DS Fiorentina

Ecco le parole di Carlos Freitas rilasciate ai nostri microfoni in esclusiva.

Ciao direttore, nelle ultime settimane si parla con grande insistenza di un Napoli molto interessato a Bernardeschi. Che idea ti sei fatto in merito?

"Ho avuto la fortuna di essere con Federico un anno alla Fiorentina. Innanzitutto parliamo di un ragazzo perbene, esemplare dal punto di vista comportamentale e dal talento indiscusso. Si esprime a meraviglia nel 4-2-3-1 partendo largo a destra per poi rientrare sul mancino. A Napoli potrebbe fare la differenza, ma è un ragazzo che per dare il massimo deve sentirsi importante e titolare. Non è uno abituato a subentrare. Se vuoi giocare in top club come Napoli, Juve, Inter, Milan devi però saper sfruttare questa dote perchè non hai la garanzia di una maglia da titolare. Se risolve questa dinamica, Federico fa

il salto di qualità"

E' vero che il Napoli già ai tuoi tempi era interessato a Federico?

"Lo confermo. Su di lui c'era anche l'Inter ma la Juve è stata l'unica squadra ad offrire qualcosa di concreto"   

Con il senno di poi, la cessione alla Juventus è stato un errore per Bernardeschi visto che alla fine è stato lasciato a parametro zero?

"Per me non è stato un errore. Andando a Torino ha potuto condividere lo spogliatoio con grandissimi campione crescendo sul piano anche caratteriale. Con la maglia della Juve ha vinto. Per me non è stata una scelta sbagliata"

Secondo te con Spalletti potrebbe ritornare il talento ammirato a Firenze?

"Federico ha tutte le caratteristiche per giocare nel modo in cui vuole Spalletti. E' un calciatore che si esalta in un gioco dominante dove tutto ruota intorno al possesso palla. Federico ora è nel pieno della maturità, può prendersi la responsabilità di giocare lì.

Oltre a Bernardeschi, il Napoli si interessò ad altri tuoi giocatori all'epoca?

"Sì, nello specifico Chiesa e Giovanni Simeone ma non ci furono offerte reali"

Alla fine secondo te Giuntoli regalerà Bernardeschi a Spalletti?

"Preferisco non dare consigli ad altri miei colleghi oppure giudicarli. Giuntoli è un grande professionista, è uno focalizzato su tutto e prenderà la decisione migliore per il Napoli"

Notizie Calcio Napoli