Koulibaly: "Vorrei restare a vita, ma non voglio illudere nessuno: a fine stagione parlerò con la dirigenza. Osimhen? Ci siamo sentiti, vedrà quanto i nostri tifosi sono fantastici"

24.07.2020
12:10
Redazione

Napoli, Koulibaly vuole restare a vita in azzurro e giura amore. Il calciatore determinato per la prossima stagione e accoglie anche Osimhen dopo la telefonata

Napoli - Il profilo Twitter di Radio Kiss Kiss ha riportato alcune dichiarazioni di Kalidou Koulibaly.

Koulibaly

Napoli, Koulibaly accoglie Osimhen e vuole restare

"Ha ragione mister Gattuso, a volte ci manca la mentalità. Ma grazie ai suoi consigli miglioreremo anche sotto quest’aspetto. Con il Sassuolo gara giusta per testarci in vista del Barcellona. Abbiamo le nostre chance e non dovremo sbagliare con i blaugrana. Vincere a Napoli è speciale, per lo Scudetto vedremo la prossima stagione. Sarebbe bello restare a vita, ma non voglio illudere nessuno. Sono nel progetto, a fine stagione parleró con la dirigenza. Ora testa al campo al 100%. Osimhen? L’ho sentito, mi ha chiesto del razzismo in Italia e a Napoli. Gli ho detto che a Napoli può star tranquillo, deve pensare positivo. Porte aperte per lui, vedrà che i tifosi azzurri sono fantastici. 

Non ho commesso alcun fallo da rigore su Kulusevski. Ho chiesto all’arbitro di guardare il Var"

"Abbiamo ancora tre partite da giocare, dobbiamo finire bene la stagione e giocarle tutte al 100%, provare a finire bene per arrivare pronti al match di Barcellona. Bisogna migliorare e cambiare mentalità, solo la mentalità può farci andare avanti col Barça. Non dobbiamo avere timore e vincere a Barcellona, perché dopo può succedere di tutto. In gara secca possiamo battere chiunque, per cui dobbiamo arrivare alla Final Eight battendo il Barcellona. Gattuso? Ci ha studiati bene, sapeva cosa mancava alla nostra squadra. Ci sta sempre vicini, sa come fare a tirar fuori il meglio. Questa è la cosa più importante. Poi ci ha dato un po' di mentalità, che da tempo ci mancava. In campo si vede. Ci sta dando le chiavi per andare avanti, sa di cosa abbiamo bisogno e quella è la sua forza"

Notizie Calcio Napoli