La rosa è forte e si può giocare con il 4-2-3-1: la rivincita di Giuntoli e Gattuso

22.03.2021
10:45
Bruno Galvan

Sia Giuntoli che Gattuso erano stati messi in discussione

Napoli - La cosa divertente, quando vince il Napoli, è leggere chi si affretta a cambiare subito giudizio per dare merito a Giuntoli e Gattuso. Dopo le vittorie di Milano e Roma, ti ritrovi ad ascoltare che questa rosa sarebbe stata da scudetto (senza infortuni) e adesso è addirittura in corsa per sorpassare la Juve milionaria costruita da Paratici. A Giuntoli, nel periodo nero in cui la squadra aveva un attacco ridotto ai minimi termini, gli è stato imputato di tutto a livello nazionale e locale. La domanda oggi è: come mai il direttore sportivo del Napoli è stato massacrato dal 90% degli addetti lavori mentre su Paratici tutto tace? Questione di simpatie? Può darsi. 

All'Olimpico gli azzurri hanno vinto grazie ad un primo tempo tra i migliori in assoluto di questa stagione anche se poi, con l'immancabile cazzata incorporata di Koulibaly, stavano per riaprire una partita già chiusa. Chi urlava e sbraitava dicendo che il 4-2-3-1 non

è un modulo adatto a questa squadra, dovrebbe fare marcia indietro chiedendo scusa a Gattuso. La striscia positiva è di buon auspicio. Per certi versi la sosta per le nazionali è un male per il Napoli che aveva trovato la sua quadratura. In fondo quando mandi calciatori alle federazioni vivi sempre con l'ansia dopo quanto accaduto per esempio a Osimhen

Il silenzio stampa, così come la consueta visita pre-gara di De Laurentiis, rientra ormai nel decalogo scaramantico fissato internamente dal Napoli. Tacere può essere l'arma giusta per ricompattarsi senza che qualcuno possa interpretare male un gesto o una frase per creare il mostro della settimana con annessi scoop o virgolettati della discordia. Gattuso non era uno sprovveduto prima e nemmeno uno scienziato adesso, stesso dicasi di Giuntoli. Chi non gli ha risparmiato nulla, pur conoscendo la situazione d'emergenza oggettiva, dovrebbe con la stessa onestà intellettuale riconoscere meriti a questa coppia tanto chiacchierata (giustamente) negli ultimi tempi. Vedremo mai questo? 

RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Calcio Napoli