Le 10 cose che non sapevi su Higuain

01.03.2022
17:40
Redazione

Le 10 cose che non sapevi su Gonzalo Higuain: retroscena e curiosità sulla vita dell'ex attaccante di Napoli, Juventus e Milan

Tra i centravanti passati per il campionato italiano più forti degli ultimi vent'anni non si può non annoverare Gonzalo Higuain, attualmente in forza all'Inter Miami e che in passato vanta esperienze nel Napoli, nella Juventus e nel Milan. Il suo nome, dunque, torna in voga in questi giorni, tenendo conto che domenica 6 marzo c'è la grande sfida che sa tanto di duello Scudetto tra gli azzurri di Luciano Spalletti ed i rossoneri di Stefano Pioli.

Le 10 cose che non sapevi su Higuain

Gonzalo Higuain Milan
  • Pur avendo difeso per tutta la sua vita i colori dell'Argentina, il bomber è nato a Brest, in Francia, dove suo padre, Jorge, giocava nel 1987 (suo anno di nascita).
  • Anche il soprannome "El Pipita" si lega al padre. Come detto, anch'egli era un calciatore e veniva chiamato da tutti "El Pipa". Va da sé che suo figlio di maggior talento (anche un suo fratello è un calciatore professionista) abbia ereditato, tra le varie cose, anche questo nomignolo.
  • Fino all'arrivo di Cristiano Ronaldo alla Juventus, è stato lui l'acquisto più caro della storia della Serie A: i bianconeri, infatti, versarono nelle casse del Napoli per acquisirne le prestazioni
    90 milioni di euro come previsto dalla clausola prevista nel suo contratto.
  • Sua madre, Nancy, morta poco meno di un anno fa, era una pittrice e si firmava con lo pseudonimo Zacarías.
  • A dieci mesi, è stato colpito da meningite fulminante ed è rimasto in ospedale per venti giorni.
Gonzalo Higuain Juventus
  • A Napoli ha abitato nello stesso parco di Cavani, il parco Matarazzo, nella zona compresa tra il Vomero e Posillipo. Un parco da bomber.
  • Appena arrivato a Napoli, nell'estate del 2013, ha rischiato grosso al largo dell'isola di Capri quando, tuffandosi dal suo yacht, ha sbattuto la faccia su uno scoglio.
  • E' l'unico calciatore della storia del Napoli insieme a Diego Armando Maradona ad aver trovato la via della rete per sei gare consecutive.
  • Con 36 gol all'attivo nella stagione 2015/2016 è diventato il miglior capocannoniere in un campionato del calcio italiano. Sarà poi eguagliato nell'annata 2019/2020 da Ciro Immobile della Lazio.
  • All'Inter Miami Gonzalo ha realizzato il sogno di giocare con suo fratello Federico.
Gonzalo Higuain Napoli
Notizie Calcio Napoli