08.04.2018
18:24
Alessandro Marrazzo

Sarri in conferenza: "Vittoria che ci dà benzina! Contento per Milik e Diawara. Insigne? Il pubblico deve comprendere alcuni sfoghi. Mertens un po' sottotono? Non mi preoccupa!" [VIDEO]

Maurizio Sarri, allenatore del Napoli parla in conferenza al termine del match tra gli azzurri e il Chievo Verona, terminato 2-1 per i partenopei grazie alle reti in rimonta di Arkadiusz Milik e Amadou Diawara. Segui le diretta testuale su CalcioNapoli24.it.

SARRI IN CONFERENZA STAMPA POST CHIEVO

18.15 - L'allenatore del Napoli fa il suo ingresso in sala stampa: ha inizio la conferenza stampa del tecnico azzurro.

Sarri sul match: "Questo è un gol che ci darà benzina. Sono soddisfatto per il gioco che abbiamo fatto nonostante il caldo, perchè Milik che è tornato al gol come quello di Diawara che quest'anno ha avuto problemi di assestamento dopo la grande stagione dell'anno scorso. Questa partita l'ha vinto il pubblico".

Sul gesto di Insigne: "Se il pubblico rumoreggia bisogna rispettarlo. Io non ho visto il gesto di Insigne ma credo sia dovuto allo stress per una partita stregata. Lorenzo ce l'aveva anche con se stesso per alcuni errori commessi. Il pubblico dovrebbe accettare gli sfoghi dei calciatori e i calciatori devono comprendere le critiche del pubblico".

Sulla partita: "Abbiamo creato tanto e sono soddisfatto della prestazione. Su Milik non so quanto minutaggio può darmi al momento. In questo sta bene e riesce a fare trenta minuti alla grande ma che possa giocare titolare è palese. Che peccato averlo perso per tanti mesi, la mia squadra ha avuto la bravura di sopperire".

Su Mertens: "Non mi preoccupa se fa qualche partita sottotono perchè rientra nella normalità. E' normale che ci siano periodi sfavorevoli, ma ritengo che se non fossi capace di supportarlo quando mi da il 90%, non mi darà mai il 100%".

Sulla vittoria in extremis: "Perdere sarebbe stato innaturale. Speriamo di non prendere più i pali e di riuscire a chiuderle prima, ma Milik ci potrà dare una grande mano in queste partite".

Sulla lotta scudetto: "Durante la partita non ci pensavo perchè vedevo la squadra perdere immeritatamente e mi stressavo. 77 punti sono tanta roba e speriamo di battere il record della storia del Napoli vincendole tutte da qui alla fine".

18.26 - Termina la conferenza stampa di Maurizio Sarri.

Fonte : dal nostro inviato al San Paolo, Alessandro Marrazzo
Le Ultime Notizie