Koulibaly in Inter-Napoli, ricorso alla squalifica

Ricorso Koulibaly, De Laurentiis ha preteso nelle memorie i file audio di Collovati a Radio Rai: Mazzoleni non ci sarà

17.01.2019
08:00
Redazione

Il Napoli alle 13.30 di domani in via Campania a Roma discuterà il ricorso di Kalidou Koulibaly per ottenere la squalifica di una giornata, sulle due

Il Napoli alle 13.30 di domani in via Campania a Roma discuterà il ricorso di Kalidou Koulibaly per ottenere la squalifica di una giornata, sulle due comminate dal giudice sportivo, dopo l’applauso ironico del difensore all’arbitro Mazzoleni in Inter-Napoli. 

Napoli, ricorso squalifica Koulibaly: la strategia degli avvocati

I legali di Aurelio De Laurentiis, che presenzierà insieme al calciatore in sede di discussione, punteranno sul condizionamento ambientale. Il precedente di Muntari non dovrebbe far giurisprudenza, visto che in quel caso il calciatore abbandonò volontariamente il campo per cori razzisti. Se i giudici applicheranno il regolamento alla lettera, allora saranno confermate le due giornate a Koulibaly. Se invece terranno conto delle attenuanti, al condizionamento legato al clima di San Siro è plausibile che concedano lo sconto di una giornata. 

Napoli, ricorso squalifica Koulibaly: anche i file audio di Radio Rai nelle memorie

Aurelio De Laurentiis

ha chiesto che nelle memorie difensive, riferisce l’edizione odierna de Il Mattino, venissero inseriti anche i file audio del commento tecnico in radiocronaca di Fulvio Collovati su Radio Rai. 

L’ex campione del mondo racconta: 

“Io ho giocato al calcio per 18 anni ed era evidente che la reazione di Koulibaly era dettata esclusivamente, da tutto ciò che stava subendo - racconta Collovati - A me è stato subito chiaro e l'arbitro ha sbagliato a non sorvolare, doveva avere buon senso. Doveva capire l'uomo e lasciar perdere i regolamenti. Spero davvero che domani venga fatta giustizia, perché è stata la reazione di un calciatore che era frustrato, emotivamente a disagio".

E prosegue: "Non mi devono far ridere quelli che parlano di sfottò. È razzismo e basta. Bonucci venne solo fischiato a San Siro e anche io quando passai dal Milan all'Inter a ogni derby venivo fischiato e insultato. Ma l'altra sera con Koulibaly è stato diverso: erano ululati, c'era cattiveria. Non se ne può più. Basta. L'ho detto in diretta e lo ridico: dobbiamo svuotare gli stadi da questi tifosi, non cacciare dal campo i giocatori che ne sono vittima”

Ricorso Koulibaly, non ci sarà Mazzoleni

L’arbitro di Inter-Napoli non sarà presente, riferisce il Mattino, con ogni probabilità alla discussione del ricorso di Kalidou Koulibaly. E’ probabile che venga chiamato a rispondere per la vicenda al termine del dibattimento. 

Notizie Calcio Napoli