Carlo Ancelotti, allenatore del Napoli

"Non molliamo la Juventus", Ancelotti tiene i suoi a rapporto nello spogliatoio a Castel Volturno: ha rimproverato due cose agli azzurri

01.02.2019
07:50
Redazione

Napoli, ultime notizie - Non ha fatto piacere a Carlo Ancelotti l’atteggiamento dei suoi a San Siro. L’allenatore ha dovuto catechizzare i suoi a Castel Volturno nel modo in cui a lui non piace: alzando la voce. 
C’era bisogno di una scossa da parte dell’allenatore che cerca sempre la mediazione nei confronti dei suo giocatori. 

Ultime notizie Napoli, Ancelotti richiama i suoi: "Non molliamo la Juve"

Non molliamo la Juventus”, ha chiesto espressamente Ancelotti nello spogliatoio del Napoli, come riferisce l’edizione odierna del Mattino.

Ha dovuto richiamare la squadra con fermezza chiedendo un paio di cose ai suoi, ricordando che c'è bisogno di giocare con più aggressività, senza portare a spasso la palla in maniera sterile come fatto col Milan. Non è quello che vuole. Ecco, uno dei punti salienti è proprio questo: bisogna cercare prima la porta, con più coraggio e rapidità, senza stare lì a far girare il pallone avanti e indietro, da destra a sinistra. 

Notizie Calcio Napoli