06.03.2018
19:32
Redazione
Stadio San Paolo vuoto

Stadio San Paolo, approvata delibera dal Comune: interventi per 4 mln. Nuovi fari a LED per giochi di luce spettacolari e rifacimento pista d'atletica

La Giunta comunale presieduta dal Sindaco Luigi de Magistris ha approvato oggi due deliberazioni riguardanti lo Stadio San Paolo entrambe firmate dal primo cittadino.

La prima deliberazione è relativa all’ approvazione in linea tecnica del progetto definitivo-esecutivo relativo agli “interventi di riqualificazione della pista di atletica”.

L’importo complessivo per la realizzazione dell’intervento è di € 2.194.972,29.

  • Come è noto lo Stadio San Paolo sarà sede di gara per l’atletica leggera delle Universiadi 2019, oltre ad ospitarne le cerimonie di apertura e di chiusura.
  • Gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria rispettano le prescrizioni dettate dalla FISU e riguarderanno il rifacimento totale della pista di atletica leggera e tutte le opere edili degli ambienti funzionali all’evento, sempre secondo le prescrizioni della FISU.
  • Per quanto riguarda il rifacimento della pista di atletica gli interventi sono finalizzati all’adeguamento e rifacimento delle infrastrutture di atletica leggera nel rispetto delle norme nazionali vigenti e dei regolamenti federali (IAAF-FIDAL) per la relativa omologazione.
  • Negli ambienti interni lo stadio, nonostante i vari interventi di  manutenzione che vengono periodicamente eseguiti nella struttura di Fuorigrotta, saranno realizzati interventi migliorativi nei locali che oggi ospitano gli uffici e che sono stati individuati come necessari ai fini dello svolgimento dell’evento 2019, oltre al restyling dell’altro spogliatoio, in analogia con quello dedicato agli ospiti  recentemente ristrutturato.

Nuovo impianto di illuminazione

  • La seconda deliberazione riguarda invece la riqualificazione e l’implementazione dell’impianto di illuminazione del campo di gioco e della pista di atletica dello Stadio San Paolo.
    L’importo complessivo per la realizzazione dell’intervento è di € 2.246.899,93.
  • Nell’impianto, già oggetto di adeguamento funzionale nel 2013, saranno riutilizzati parte dei corpi illuminanti dopo un’ adeguata manutenzione. Pertanto, è stato progettato un impianto “ibrido”, costituito in parte da nuovi fari a tecnologica LED di ultima generazione e ad altissima efficienza, in parte da fari a ioduri metallici esistenti (HID) ricollocati.
  • Il nuovo impianto sarà anche dotato di sistema di controllo per i giochi di luci e la creazione di effetti spettacolari. Infatti, la tecnologia LED permette di ridurre a zero l’emissione di luce da parte dei fari mantenendo l’alimentazione elettrica e recependo istantaneamente ogni variazione di intensità.
  • I fari saranno installati  sempre sulla copertura metallica dello stadio, senza modificare l’armonia e l’omogeneità architettonica dell’impianto.
  • Il nuovo impianto garantirà elevate prestazioni secondo gli standard definiti dalla UEFA (competizioni di calcio) e della IAAF (atletica).

Inoltre, il commissario della FIGC, Giovanni Malagò ha fatto sapere che si sta valutando di far disputare la Supercoppa italiana in una città di mare o d'arte visto che si giocherà il 12 agosto. A tal proposito, il Comune di Napoli fa sapere che lo stadio San Paolo è disponibile come sede per la partita.

Le Ultime Notizie