Carlo Ancelotti, allenatore della SSC Napoli, e Walter Mazzarri, allenatore del Torino

Torino-Napoli, le probabili formazioni: ballottaggio Verdi-Berenguer per Mazzarri. Ancelotti pensa al 4-3-3, esordio dal 1' per Luperto

05.10.2019
20:30
Simone Guadagno

Torino-Napoli, le probabili formazioni. Walter Mazzarri e Carlo Ancelotti sono alla ricerca dei tre punti: vincere è imperativo per entrambi.

Probabili formazioni Torino-Napoli - Carlo Ancelotti, come al solito dopo le gare europee, non ha parlato in conferenza stampa. Walter Mazzarri, invece, ex della gara, ha presentato il match nel pomeriggio, al cospetto dei media accordi. E' un Torino-Napoli ambiguo: entrambe le squadre non hanno convinto nelle ultime uscite. L'imperativo, per Mazzarri ed Ancelotti, è vincere. 

In casa Napoli le polemiche hanno accompagnato la settimana di avvicinamento al match contro i granata. Il pareggio non convincente in Champions League e l'esclusione di Lorenzo Insigne hanno infiammato l'ambiente partenopeo. Re Carlo è chiamato al riscatto e, più che altro, a dare un'identità alla squadra di Aurelio De Laurentiis

Mazzarri, invece, è obbligato ai tre punti dopo la sconfitta per 3-2 contro il Parma nell'ultima di campionato. La vittoria contro il Milan di due settimane fa è parsa essere un fuoco di paglia: i piemontesi non convincono e l'ambiente rumoreggia. Il tecnico granata torna a sedere in panchina dopo il ricorso del club alla squalifica del mister e del suo vice Frustalupi.

QUI TORINO - C'è ancora qualche dubbio di formazione per l'ex mister del Napoli. Simone Zaza non è stato convocato per un affaticamento muscolare al polpaccio destro. Non sarà del match. Bremer sarà sicuramente out: il difensore è squalificato. Chi, invece, potrebbe rivedersi in campo, magari a gara in corso, è Iago Falque. Il calciatore, dopo alcune comparse con la Primavera, sembra aver risolto i problemi fisici e potrebbe ritornare a disposizione della squadra. Occhio anche a Nkoulou: il difensore centrale partirà, con ogni probabilità, da titolare dopo aver risolto i problemi con la società. Davanti a Sirigu, la linea difensiva, ovviamente a tre, sarà composta da Izzo, Nkoulou e Lyanco. In mezzo al campo, Mazzarri è deciso a schierare gli inamovibili De Silvestri e Baselli, accompagnati da Rincon, Meité ed Ansaldi. In avanti, oltre al solito Belotti, è ancora in corso il ballottaggio tra Verdi e Berenguer per un ruolo da seconda punta.

Convocati Torino - 

PORTIERI: ROSATI, SIRIGU. UJKANI. DIFENSORI: AINA, ANSALDI, BONIFAZI, DE SILVESTRI, DJIDJI, IZZO, LAXALT, LYANCO, NKOULOU. CENTROCAMPISTI: BASELLI, BERENGUER, LUKIC, MEITE, RINCON. ATTACCANTI: BELOTTI, FALQUE, MILLICO, VERDI

QUI NAPOLI - Dopo il massiccio turnover in Europa, l'ambiente grida al cambio modulo. Ancelotti potrebbe ascoltare le critiche e modificare l'assetto tattico dei suoi. E' emergenza in difesa vista la squalifica di Kalidou Koulibaly e gli infortuni di Nikola Maksimovic e Mario Rui, neppure convocati per la gara: i due hanno effettuato terapie anche oggi per ritrovare la migliore condizione fisica. Proprio per questo, aggregato al gruppo partito per la Mole, c'è anche Lorenzo Tonelli, fino ad ora ai margini del progetto societario e mai convocato. Tra i pali spazio ad Alex Meretprotetto da Di Lorenzo, fresco di chiamata in Nazionale, Manolas, Luperto e Ghoulam. In mezzo al campo i dubbi sono pochi: con questo modulo potrebbe rivedersi il terzetto formato da Fabian Ruiz, Allan e Zielinski. In attacco si prtirà con le tre certezze, i piccoletti che tanto sono mancati alla tifoseria: Callejon, Mertens e il capitano Insigne. Il belga è alla ricerca del gol per agganciare Diego Armando Maradona nella classifica marcatori all time del Napoli.

Convocati Napoli
Portieri: Karnezis, Meret, Ospina.
Difensori: Di Lorenzo, Ghoulam, Hysaj, Luperto, Malcuit, Manolas, Tonelli.
Centrocampisti: Allan, Fabian Ruiz, Gaetano, Elmas, Zielinski.
Attaccanti: Callejon, Insigne, Llorente, Lozano, Mertens, Milik, Younes.

Torino, stadio Olimpico

Probabili formazioni Torino-Napoli

  • TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Lyanco; De Silvestri, Baselli, Rincon, Meité, Ansaldi; Verdi, Belotti. All.: Mazzarri
  • NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Luperto, Ghoulam; Fabian Ruiz, Allan, Zielinski; Callejon, Mertens, Insigne. All.: Ancelotti.
Notizie Calcio Napoli