Covid in Serie A, 107 positivi e 239 indisponibilità tra Italia ed Europa! Il Sassuolo ha un primato non invidiabile

02.12.2020
12:00
Redazione

Lo ricorderemo come lo scudetto del Covid, ancor più di quello che il 2 agosto è stato consegnato alla Juventus di Sarri? Il campionato 2020-21 è destinato a essere condizionato dal virus ben più dell’edizione precedente, secondo la Gazzetta dello Sport:

"Nei 74 giorni trascorsi dal via del 19 settembre, ci sono stati 107 giocatori positivi e 239 indisponibilità tra partite di campionato e coppe europee. Solo il

Bologna è Covid-free a livello di giocatori, ma il virus è comunque entrato a Casteldebole colpendo Mihajlovic

 Il triste record di positivi è del Genoa (ben 18), ma è l’Inter la squadra che ha sommato più assenze causa virus: ben 28. La Roma ha giocato il numero più alto di partite con almeno un indisponibile per tampone positivo (ben 11), ma limitatamente al campionato il primato è del Sassuolo che in tutte le giornate ha avuto almeno un caso di positività"

Notizie Calcio Napoli