Emergenza Covid, a Napoli malati divisi dalle tende: pronto soccorso in tilt

28.10.2020
11:00
Redazione

Covid a napoli

Ultime notizie calcio - I colleghi de Il Mattino, riportano le ultime notizie in merito all'emergenza Covid negli ospedali campani: 

"Pronto soccorso in tilt per il sovraffollamento dei pazienti Covid che oramai raggiungono cifre da record. Succede ogni giorno all'ospedale del Mare, dove il numero di casi sospetti e accertati di Sars-Cov2 è talmente sproporzionato rispetto agli spazi disponibili che i sanitari sono costretti a sistemare gli ammalati fuori dalle aree a loro dedicate. La situazione è al limite del collass. Prima di questa nuova ondata

di contagi, infatti, il pronto soccorso di Ponticelli si era adeguato all'esigenza di isolare i potenziali pazienti colpiti dal virus, utilizzando l'area del codice verde e l'osservazione breve, così da guadagnare 10 posti letto per i casi sospetti o accertati di Covid. Numeri che non bastano più, a fronte dell'aumento dei contagiati. 
Lo spazio non basta e nel pronto soccorso dell'ospedale del Mare i pazienti a rischio Covid vengono sì isolati nelle aree del codice rosso ma sistemati lungo i corridoi e persino in una delle due stanze del triage, dove i sanitari filtrano gli accessi".



 

Notizie Calcio Napoli