Hirving Lozano, attaccante messicano del PSV Eindhoven

Gazzetta esalta Lozano: "Pochi in grado di puntare il difensore e di saltarlo in dribbling come fa lui! Ancelotti ha bisogno di due cose"

21.08.2019
17:40
Redazione

Tutti all’attacco. In nome dei gol, delle emozioni, del divertimento. La Serie A che sta per partire promette scintille e, come sempre, a infiammare la gente saranno gli uomini che hanno il compito più difficile e, nello stesso tempo, più bello: quello di buttare il pallone in rete. Ne parla in un lungo focus l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, di cui vi proponiamo uno stralcio:

"Se la Juve si aspetta il definitivo salto di qualità europeo da Ronaldo, il Napoli di Ancelotti si appoggia sul messicano Lozano che non è affatto una sorpresa: pochi attaccanti sono in grado di puntare il difensore avversario e di saltarlo in dribbling come fa lui. E’ per questo che Ancelotti ha insistito per acquistarlo: gli servono fantasia e imprevedibilità negli ultimi trenta metri per colmare il gap che lo separa dalla Juve. La parola «equilibrio» sarà sempre al centro del progetto Napoli, ma quest’anno, probabilmente, vedremo una squadra ancelottiana più sbilanciato in avanti, visto che poi là dietro c’è il muro eretto da Koulibaly e Manolas”

Notizie Calcio Napoli