Raiola e Insigne

Raiola, da nemico ad amico di De Laurentiis. Il Mattino: "Può abbassare le pretese della Roma per Manolas"

16.06.2019
13:15
Redazione

Il Mattino di Napoli confida nella possibilità che l'intermediazione di Mino Raiola possa convincere la Roma ad abbassare le pretese per Manolas, nuovo obiettivo del Napoli per la difesa. L'agente di Insigne è diventato il miglior alleato di De Laurentiis

Ultime calcio Napoli. Il caro nemico rischia di diventare il miglior alleato di mercato. Il più potente, il re delle trattative, l'uomo al quale si rivolgono tutti i paperoni del calcio. Anche se per gli invidiosi Carmine Mino Raiola è soltanto «il pizzaiolo». Con il Napoli, cioè con De Laurentiis, i rapporti si sono gioco forza ammorbiditi. Colpa, o merito, di Insigne: da quando Lorenzo è finito sotto la sua procura, Mino e Aurelio hanno ripreso a parlarsi. Il caso ha voluto che sia stato proprio un incontro per chiarire la posizione di Insigne a riavvicinare il procuratore al Napoli. Adesso Ancelotti

si è messo in testa Lozano e giustamente il boss gioca le sue carte: per avere il messicano, già promesso da lui stesso al Psg, il club deve mollare qualcosa su Insigne, leggasi prolungamento del contratto. O, peggio ancora, aprire alla cessione di Lorenzo se davvero qualcuno si presenterà con almeno 70-80 milioni cash.

Calciomercato, il Napoli vuole Manolas e Raiola tratta

Come rircorda Il Mattino di Napoli:

"I contatti sono quotidiani, ieri ad esempio con Raiola s'è discusso a lungo di Manolas: il greco e Koulibaly formerebbero una coppia di centrali mozzafiato, Mino potrebbe dirottare il suo assistito a Napoli e non alla Juventus, c'è bisogno di tutta la sua astuzia per convincere la Roma ad abbassare le pretese (i 36 milioni della clausola)".

Notizie Calcio Napoli