Il Roma - Preziosi prende tempo per Kouamé e De Laurentiis si tuffa su Lozano: in arrivo anche Kiyine

12.01.2019
13:10
Redazione

Il ritorno di Aurelio De Laurentiis in Italia sblocca il mercato. Finalmente. Del resto non manca molto al giro di boa, e bisogna cominciare a mettere nero su bianco. Niente di esaltante, perché al massimo il Napoli definirà delle operazioni per giugno, mentre qualche situazione più concreta ci sarà sul fronte partenze, dove Marko Rog aspetta il via libera per salutare. Decisivo il colloquio tra De Laurentiis e Ancelotti, che insieme decideranno la destinazione migliore. Favorite Schalke 04 e Siviglia, coi tedeschi apprezzati dal giocatore. Al momento non ci sono altri movimenti sul fronte partenze, ma occhio all’attacco, visto che la seconda parte di gennaio potrà essere “dedicata” a uno tra Ounas e Younes. Su Allan nulla di concreto: solo sondaggi del PSG, ma De Laurentiis non ascolta offerte inferiori ai 90 milioni di euro. Sul fronte arrivi il Napoli lavora concretamente su tre fronti: è stato praticamente definito l’acquisto del classe ‘97 del Chievo Sofian Kiyine. Operazione da quattro milioni con gli amici veronesi per il centrocampista marocchino. Il Napoli lo lascerà al Chievo e in estate lo valuterà in ritiro: dovrebbe poi di nuovo partire per una squadra di Serie A, sempre in prestito. Operazione stile Inglese, insomma. Da capire quali saranno le modalità d’acquisto, ma

Kiyine è più che “prenotato”. Lo stesso si potrebbe dire per Christian Kouamé del Genoa. Anche in questo caso deve sbloccarla De Laurentiis: Giuntoli e Perinetti avevano trovato un’intesa per 20 milioni senza contropartite (sempre per l’estate) ma Preziosi ha prima chiesto tempo, poi provato ad alzare la richiesta. Prima chiedendo contropartite, poi parlando di un valore del calciatore che si è “impennato” verso l’alto, fino a salire a 30 milioni. Sarebbe stata un’intromissione della Juventus a disturbare l’accordo, ma il Napoli non molla. De Laurentiis incontrerà il collega martedì o mercoledì a Roma per trovare un punto d’incontro, ma senza alzare l’offerta. Il discorso si potrebbe sbloccare con una contropartita o un’opzione per un giocatore, sempre in estate. Se le cose andranno male il Napoli guarderà in Olanda: piace molto il gioiellino messicano del Psv, Hirving Lozano. Attaccante rapido, che il club olandese valuta 40 milioni di euro. Il Napoli ne offrirebbe la metà, ma Mino Raiola (che cura gli interessi del giocatore) ha promesso aiuto a De Laurentiis. Si media, ma il discorso è difficile perché il Psv (primo in classifica) non vuole cedere uno dei suoi punti di forza.

Fonte : Il Roma - Scotto
Le Ultime Notizie