Insigne, Napoli come il PD

Napoli in affanno, Repubblica rincara: "Insigne come Zingaretti, questa squadra assomiglia al PD! Sarri potrebbe fare come Renzi..."

07.03.2021
09:00
Redazione

Il Napoli come il PD, l'analogia di Repubblica

Notizie Napoli calcioGabriele Romagnoli, sull'edizione odierna di Repubblica, ha provato ad inquadrare il momento poco felice del Napoli paragonandolo a quello del Partito Democratico. Ecco alcuni passaggi del suo editoriale:

"A distanza di poche ore il capitano del Napoli, Lorenzo Insigne, se n’è andato dicendo: «Mi vergogno della mia squadra» e il segretario del Pd, Nicola Zingaretti, si è dimesso imprecando: «Che partito di merda!». Era il contrario? Fa differenza? L’agente di Zingaretti smentisce, il vice di Insigne si candida per la successione. Nell’ultimo decennio il Napidì ha vinto qualche amministrativa, tre coppe Italia e una Supercoppa, ha tenuto l’Emilia Romagna e oggi potrebbe battere il Bologna per ricominciare. Perché non ce la fa? Perché, alla fine, a prendersi davvero

il governo dopo anni in bianco e nero saranno probabilmente colori diversi (neri e azzurri)?

Infine una chiusura su Gattuso e Sarri

"Su Gattuso si è detto fin troppo. Bastava limitare le pretese al primo insormontabile dubbio: “Come potrà mai riuscire lui, se non ce l’ha fatta Ancelotti?”. Tutto il resto è stata un’illusione, rapida e un po’ fatua, come Oshimen. A un certo punto della propria storia il Napidì i leader li aveva pure trovati: creativi, energici, trascinanti. Sarri & Renzi. Poi è avvenuto il distacco. E fin lì. La cosa tragica è stata la vendetta, il fatto che i due abbiano pugnalato alle spalle il proprio trascorso, passando (più armi che bagagli) al nemico. Il dramma non finisce, ma si accanisce, perché un soffio sussurra che potrebbero tornare. Entrambi. O Sarri al Pd e Renzi al Napoli".

Notizie Calcio Napoli