Possibile Napoli-Chelsea ai quarti, CorSport: "Sarebbe uno spettacolo, ma i Blues hanno una dimensione più internazionale degli azzurri"

15.03.2019
10:00
Redazione

L'edizione odierna del Corriere dello Sport prova ad ipotizzare un quarto di finale in Europa League tra Napoli e Chelsea, praticamente un mix di emozioni galoppanti per entrambe le squadre. Specialmente per Sarri e Jorginho che si troveranno davanti la loro ex squadra. 

Ce n’è una, fra le sette ancora in corsa con gli azzurri, che sul golfo esercita un fascino particolare, suscita timori, svela emozioni e apre a ogni tipo di rivincita. Di qua e di là. Sarri e il Chelsea sono lì che aspettano De Laurentiis, Ancelotti e il Napoli. Ma se contasse quanto è successo ieri in Europa League, al posto di Carletto eviteremmo lo scontro diretto, almeno al prossimo turno. Il Chelsea ha passeggiato a Kiev, il Napoli si è fatto passeggiare sulla schiena dal Salisburgo. [...]

Ora il Napoli deve dimostrare, e subito, che si è trattato di un caso isolato e irripetibile. Deve farlo in campionato, per sentirsi più sicuro, per ritrovare tutte le certezze che Ancelotti ha saputo trasmettere a tutto l’ambiente e non solo ai giocatori nel suo ritorno in Italia. Se davvero la sorte lo mette di fronte a Sarri, non può permettersi di sbagliare. Il Chelsea è forte, oggi ha un taglio più internazionale del Napoli, ma Ancelotti è qui per questo, per colmare la differenza fra la sua squadra e la dimensione europea, quella differenza che Sarri non è mai riuscito a riempire. Napoli-Chelsea sarebbe uno spettacolo dall’inizio alla fine.

Notizie Calcio Napoli