Repubblica - Calo del Napoli nel 2019: infortuni e rendimento possono essere dovuti al cambio di preparazione

15.03.2019
08:20
Redazione

Il calo fisico del Napoli nelle ultime settimane è evidente, l'edizione odierna di Repubblica si focalizza su una fase discendente della squadra di Carlo Ancelotti a partire dagli inizi del 2019 e mette tra le concause anche una diversa preparazione fisica. Rispetto all'anno scorso, infatti, il preparatore atletico della squadra è cambiato. Si è passati da Francesco Sinatti con Sarri a Giovanni Mauri, preparatore di Ancelotti anche a Madrid. Ecco quanto scrive Repubblica nell'editoriale di Antonio Corbo:

[...] Tutto il 2019 registra una fase calante del Napoli, doverosa una verifica interna. C’è una immagine che aiuta a capire le dinamiche segrete. La squadra è come una nave. Il comandante decide la velocità, ma deve chiederla al direttore di macchina, nascosto in una sala interna non vede il mare ma sente il motore. È lui che gestisce la potenza. Questo ruolo, delicatissimo, è del preparatore atletico. Che quest’anno è cambiato. Si parlava con enfasi del precedente, quello dei 91 punti,

Francesco Sinatti, descritto come un ragazzo prodigio del settore.
Toscano. Innovativo. Ambizioso.
Non ha seguito Sarri in Inghilterra ed è stato comunque sbarcato.
Non c’è nessun elemento certo di prova per presentare il conto all’attuale preparatore, Giovanni Mauri, che era con Ancelotti anche a Madrid. È quanto mai opportuno però che nel riserbo di Castel Volturno, tra spogliatoio e infermeria, il tema sia subito discusso, se non è stato già fatto, tra l’allenatore, suo figlio David primo ufficiale, il preparatore atletico Mauri e tutto lo staff sanitario. [...]

Notizie Calcio Napoli