Juve-Napoli

Repubblica: "Juve di rara bruttezza, Napoli doppiamente colpevole: non ha mai sfidato i suoi limiti"

21.01.2021
10:10
Redazione

Il commento di Repubblica dopo la finale di Supercoppa Juve-Napoli

Ultime notizie Napoli. Questa mattina il quotidiano La Repubblica ricostruisce il KO azzurro in finale di Supercoppa italiana e addita molte delle responsabilità proprio alla squadra partenopea: "La Supercoppa l’ha giustamente alzata la squadra che ha sbagliato di meno. La felicità (ma anche il sollievo) della Juve è stata la cosa migliore di una gara di bruttezza rara, di un modestia tecnica desolante".

Juventus-Napoli

Parole pesanti, che sottolineano un match poco avvincente e ricco di errori, ma Repubblica

punta il dito soprattutto contro il Napoli: "E se poteva starci che la Juve avesse dei pensieri grigi in testa, perché il Napoli non ha invece sfruttato la leggerezza che poteva permettersi il lusso di ostentare? I ventidue si sono rincorsi, hanno ringhiato pallone per pallone, se lo sono disputato con veemenza e insomma non hanno lesinato l’impegno. Il Napoli è dunque doppiamente colpevole per non averne approfittato. Più che remore aveva limiti e non li ha mai sfidati, finendo per rincuorare la Juventus, restituirle fiducia, invitarla a tornare in sé. E la Juve l’ha fatto".

Notizie Calcio Napoli