Patto d'onore e voglia di impresa: nel Napoli si è riaccesa la fiamma in vista dell'Arsenal

16.04.2019
12:20
Redazione

NAPOLI-ARSENAL - Napoli-Arsenal sarà dura, durissima, ma non impossibile. Soprattutto considerando lo score dei Gunners in trasferta e voglia di riscatto che arde all'ombra del Vesuvio. 

Come infatti riferisce l'edizione odierna de La Repubblica, fa ben sperare la reazione del Napoli al duro contraccolpo dell’Emirates Stadium. Anche perché, dal punto di vista psicologico, le ripercussioni sono state un po’ smussate da due mosse terapeutiche: da una parte il patto d’onore stretto tra i giocatori durante il ritiro a Verona, dall'altra l’utile vittoria di domenica sul campo del Chievo, di cui gli azzurri avevano necessità per ritrovare entusiasmo e autostima. 

Così alla resa dei conti di Fuorigrotta - assicura il quotidiano - Lorenzo Insigne e compagni non si presenteranno con gli sguardi spenti che si erano visti a Londra. In tre giorni, piuttosto, si è riaccesa la fiammella della speranza ed è questo il promettente segnale di riscatto che chiedevano i tifosi. Il Napoli non s’è arreso e - davanti a 50 mila spettatori - tenterà l'impresa fino alla fine. 

Notizie Calcio Napoli