Repubblica - Zapata al Napoli si farà solo se l'Atalanta accetterà uno tra Inglese e Verdi come contropartita. Lozano, si apre l'asta

12.06.2019
12:30
Redazione

Tre parole, nette e inequivocabili. « Non lo compro » . Come riporta l'edizione odierna di Repubblica, Aurelio De Laurentiis spegne sul nascere le voci di una trattativa per Mauro Icardi, che esce dunque in maniera definitiva (e forse senza esserci mai entrato veramente) dai radar di mercato del Napoli. Il presidente non ha l’abitudine di bluffare e piuttosto preferisce rimanere strategicamente in silenzio, quando gli succede di essere stuzzicato pubblicamente sugli sviluppi della campagna acquisti. Ce n’è di conseguenza abbastanza, dopo la svolta di ieri mattina, per cancellare in modo definitivo dalla lista della spesa azzurra il discusso attaccante argentino, che ha rotto con l’Inter e poteva quindi diventare in teoria una buona occasione da cogliere, visto che alla squadra di Ancelotti farebbe molto comodo una prima punta con grande confidenza col gol.
Proprio De Laurentiis aveva del resto già trattato senza successo Icardi tre anni fa, per correre ai ripari dopo l’improvviso passaggio di Higuain alla Juventus. Pareva dunque plausibile l’ipotesi di un ritorno di fiamma, che invece a questo punto deve essere definitivamente escluso. Il presidente è stato invece possibilista - e anche questo è un segnale - sugli altri due nomi su cui è stato interpellato. « James Rodriguez e Lozano? Vedremo... ». Il Napoli li sta in effetti corteggiando entrambi, con l’obiettivo di regalare ad Ancelotti un giocatore di grande talento e personalità, da utilizzare nel reparto offensivo come esterno oppure a ridosso delle punte. Ma il club è alla ricerca anche di un attaccante centrale “ di peso” da alternare con Arek Milik. La prima scelta è

Duvan Zapata, il colombiano che ha già indossato la maglia azzurra, valutato tuttavia dall’Atalanta almeno 50 milioni. Si tratta di un’operazione che potrà decollare solo in un caso: se da Bergamo accetteranno come parziale contropartita tecnica uno tra Verdi e Inglese.
Difficile è anche la pista che porta al messicano Hirving Lozano, che ha estimatori in mezza Europa. Per questo il Psv Eindohven ha deciso di metterlo all’asta, alzandone in continuazione il prezzo e facendo di riflesso un po’ spazientire il Napoli, che si era fatto avanti per primo e in largo anticipo sulla concorrenza. De Laurentiis non dispera e continua a tenere aperta la linea diretta con l’Olanda.

Notizie Calcio Napoli