IL GIORNO DOPO Napoli-Juventus...i cento polmoni di Politano, la graticola di Gattuso ed il ruolo inedito per un azzurro

14.02.2021
18:00
Redazione

Il giorno dopo Napoli  - Juventus.  Non è stata e mai sarà una partita come le altre. Gli azzurri ci arrivano decimati nell'organico e con il morale a terra. La sconfitta di Bergamo ha lasciato strascichi e polemiche. Mister Gattuso e non solo lui sono finiti sulla graticola.  Occorreva una prestazione di carattere e sacrificio. E prestazione di carattere e sacrificio fu.

Il giorno dopo Napoli  - Juventus.  Non era certamente questa la partita nella quale cercare quegli automatismi che dall'inizio della stagione mancano. Ieri c'era da lottare e soffrire. Correre e sudare. E gli azzurri non si sono tirati indietro, dal primo all'ultimo. Con sacrificio e senso pratico, hanno  difeso il vantaggio di Insigne. La retroguardia ha retto. 

Tutti attenti.  Grande prova di Rrahmani. Finalmente concentrato Maksimovic. Ottimo Meret nel farsi trovare pronto chiamato in causa a pochi minuti dal fischio di inizio. Stoico Lozano. Cento i polmoni di Politano nell'inedito ruolo di terzino aggiunto.

Il giorno dopo Napoli - Juventus.  Gli azzurri regalano nella giornata di San Valentino una domenica di gioia e soddisfazione a tutti gli innamorati del Napoli.  Invero, una delle poche in questa stagione. Dalla gara di ieri si potrebbe provare a ripartire per cercare di disputare una seconda parte di stagione all'altezza delle aspettative.  Bisognerà recuperare gli assenti e trovare un equilibrio tra i reparti.  Mai come ieri, contava solo vincere. Ma le barricate ad oltranza non sempre pagano.

Stefano Napolitano

Notizie Calcio Napoli