Il giorno dopo Napoli-Legia Varsavia...La smentita sull'Europa League, le tre perle d'autore e quel dopodomani da riempire

22.10.2021
12:50
Redazione
Il giorno dopo Napoli – Legia Varsavia. Serviti tutti coloro che pensavano che gli azzurri avessero avuto poche intenzioni di dannarsi l’anima per il passaggio del turno.  Giusto e sacrosanto il turn over stabilito da Spalletti. Tutti hanno bisogno di giocare e in tanti necessitano di riposare. Non tutti si sono fatti trovare prontissimi. Ma ci può stare quando il minutaggio, almeno fino a questo momento della stagione, non è stato tanto elevato. Demme e Mertens sono reduci da fastidiosi infortuni. Torneranno utilissimi.
 
Il giorno dopo Napoli – Legia Varsavia. Tre perle hanno illuminato la notte di Fuorigrotta e allungato la collana di vittorie consecutive. Tre perle, una più bella di un’altra, per urlare forte che il Napoli è presente anche in Europa e ha tutte le intenzioni di recitare una parte da protagonista. Tre perle che continuano a rafforzare l’autostima e la consapevolezza di un gruppo che inizia a sentirsi forte e in grado di gestire anche le situazioni meno facili che si presentano nel corso della gara. Tre
perle che son un ottimo viatico per continuare a fare bene anche in campionato.
 
Il giorno dopo Napoli – Legia Varsavia. Dopodomani si torna in campo. Dopodomani gli azzurri saranno di scena a Roma. Sono lontanissimi i tempi in cui l’autostrada del sole si trasformava in un enorme serpente azzurro, invasa da auto e bus con bandiere al vento. In trentamila almeno invadevano Roma. Occupavano la metà dello stadio e lo coloravano d’azzurro e spesso e volentieri trascinavano il Napoli alla vittoria. Dopodomani, purtroppo, non sarà così. Tra astruse norme e regolamenti balzani, gli azzurri non potranno contare sul massiccio sostegno dei propri tifosi. Di certo, non saranno soli. Chi potrà essere presente, si farà sentire eccome e proverà a spingere il Napoli, apparso affamato come poche volte si era visto negli ultimi anni, a caccia della nona vittoria in campionato.  Ambiente e squadra non hanno alcuna intenzione di fermarsi e la lepre azzurra vuole continuare a correre, vuole continuare a vincere. Dopodomani sapremo. Oggi ancora ci godiamo le tre perle di ieri sera
Fonte : Stefano Napolitano
Notizie Calcio Napoli